AREE INTERNE, EUROPA, DONNE IL MIO IMPEGNO
PER LA NOSTRA REGIONE

La mia storia

Il cratere salernitano è stato la mia palestra professionale, le migliaia di persone che ho ascoltato sono state il mio faro sui bisogni e sulle aspettative.
Attraverso il rapporto continuo con istituzioni, sindacato, imprese, associazioni ho invece visto costruire programmi di sviluppo con i loro successi e con i mille problemi.
Sono una giornalista da sempre, da quando non avevo neppure diciott’anni, sempre con il Mattino. Mi sono occupata di aree interne come di luoghi di costa, di aree produttive e di borghi. Nel corso degli anno ho sviluppato temi analizzando i luoghi e la loro evoluzione, con un occhio sulla società. Economia, ma anche settori importanti come l’acqua e le crisi idriche di cui parlo da vent’anni; i beni culturali che dal nulla che erano sono diventati un vero settore di sviluppo; l’industrializzazione in una provincia che ha visto perdere pezzi importanti senza mai poi riprendersi quel primato che aveva. Ed il sociale, qui l’anima è stata colpita perché tocchi la parte più vera delle persone, i loro bisogni. È per questo che oltre al giornalismo, attraverso un’associazione che ho costituito, Arcobaleno, ho imparato a elaborare e gestire progetti, soprattutto per l’area infanzia, per i ragazzi ma anche per le donne, per favorire l’occupazione femminile ed il sostegno della famiglia. Da madre, oltre che da professionista, mi sono chiesta come potevo restituire tutto ciò che avevo avuto l’onore di sapere e di conoscere. E sono nati l’impegno intorno ad alcuni temi, soprattutto per scuole, come i temi della legalità, con progettualità che mettessero insieme, in rete,  le aree, i territori anche diversi e lontani chilometricamente. Che unissero istituzioni e persone.
E poi la politica. Provengo da Contursi Terme, grande palestra per me, ma ho amministrato a Sicignano degli Alburni, dove mi sono sposata e dove vivo con mio marito e mio figlio. È qui che ho avuto il privilegio di amministrare. E la politica mi ha fatto comprendere, stando dall’altra parte, cosa volesse dire costruire scelte che potessero migliorare la vita delle persone. Cosa fosse quel fare di cui avevo scritto tantissimo. Ho amministrato nella pienezza del mio tempo perché avevo bisogno di capire ma avevo anche l’obbligo di fare per la mia comunità. Perché sono così, se ci credo non mollo, vado fino in fondo, quando inizio qualcosa la porto a termine.
Il valore dell’associazionismo e della rete hanno connotato tanto lavoro che ho fatto. La disponibilità per il mio territorio sempre innanzi ad ogni cosa. Non so quanti incontri ho moderato, quanti eventi ho presentato, quante iniziative ho organizzato. Non lo so. Da alcuni anni un altro obiettivo, la presenza delle donne nei ruoli cardine della società, favorendo l’impegno civile, la partecipazione anche politica. Un percorso che ho curato anche attraverso eventi specifici, coinvolgendo istituzioni di ogni ordine e grado, perché è insieme che si fanno le cose, insieme che si ottengono i risultati.
Giornalismo, impegno in una organizzazione sindacale come la Cisl, dove ho fondato anche un giornale, la presenza per tanti anni nel Comitato per l’imprenditoria femminile della Camera di Commercio, di cui sono stata anche vice presidente, l’associazionismo ed il volontariato, e poi la scrittura di libri, di analisi economiche, di guide turistiche, di temi legati ai consumatori, anche di storia e di storie.  Quindi tanti progetti a scuola, nei miei Comuni di appartenenza. Sono da sempre una voce che ha narrato fatti ed analizzato situazioni, li ho osservati e studiati, ne ho visto le evoluzioni.  In ogni cosa ho messo sempre firma e faccia. Non so quanti chilometri ho percorso in tanti anni di impegno e di lavoro, so quanta provincia ho visto e calpestato con le suole delle mie scarpe. Praticamente tutta.
 

Il mio curriculum

dal 1998
Il Mattino
Giornalista
Redattrice di articoli – settori: cronaca, economia, politica, sport
Dal 2013, curatrice dell’Area Sociale, con approfondimenti sulle politiche sociali e di genere
Dal 2017 curatrice dell’area Beni culturali – approfondimenti sulle politiche economiche di settore
da giugno 2020
Cooperativa Sociale Prometeo82
Coordinatrice struttura casa albergo
Comunità tutelare Life for life – Palazzo Belvedere – Sicignano degli Alburni
giugno 2020
Istituto Comprensivo “V. Lardo” di Contursi Terme
Docente Esperta “PON 2014-20″
Modulo “TG Cultura”
Potenziamento dell’educazione al patrimonio culturale, artistico e paesaggistico
febbraio 2019
Istituto Omnicomprensivo di Padula
Docente Esperta “PON FSE Per la scuola, competenze, e ambienti per l’apprendimento”
Modulo “La Bussola”
Potenziamento dell’educazione al patrimonio culturale, artistico e paesaggistico
anno scolastico 2018/2019
Associazione di promozione sociale Arcobaleno
Progetto legalità “Sulle orme dell’incorruttibile Joe Petrosino” con pubblicazione finale
Coordinatrice di progetto
luglio 2018
Isis Corbino – Istituto di Istruzione Superiore – Contursi Terme
Docente Esperta – Progetto “Scuola Viva”
Modulo “Comunicazione e Coaching”
dal 2019, ancora in corso
Associazione di promozione sociale Arcobaleno
Progetto “Benessere Giovani” – capofila Comune di Contursi Terme
Docente corsi di formazione su identità culturale
Esperta rendicontazione e monitoraggio Fondi europei
dal 2018, ancora in corso
Associazione di promozione sociale Arcobaleno
Progetto “Donne in Terme” finanziato dalla Regione Campania, nell’ambito degli Accordi di Genere
Responsabile delle attività progettuali
Responsabile gestione e comunicazione
2017
CSV Avellino – Centro Servizi per il Volontariato
Componente Commissione di valutazione
Valutatrice progetti sociali
febbraio – dicembre 2016
Associazione di promozione sociale Arcobaleno
Progetto “Il Pallino Verde”
Responsabile delle attività di gestione, monitoraggio, rendicontazione
Responsabile attività di comunicazione e ideazione grafica
febbraio 2015 – dicembre 2016
Associazione di promozione sociale Arcobaleno
Progetto “Bedi” – Benessere donne Imprenditrici – Finanziato dalla Regione Campania, nell’ambito degli Accordi di Genere
Azione Informazione e sensibilizzazione, Piedbus – Nonni in divisa; Baby Sitting
Responsabile delle attività di gestione
Monitoraggio
Rendicontazione
ottobre 2014 
IAL Cisl
Progetto “Tradizione Innovazione nell’Artigianato” ID A/CM/2 – 12 – C3 – Invito 2°-2012 Linea C3
Attività di Caoching
Docenza
aprile 2012
Società Cooperativa Formamentis, Battipaglia
Corso di Formazione e Informazione Sicurezza sui luoghi di lavoro
Docenza
marzo – aprile 2011
CFP di Benevento
Corso di Formazione New hair style per attività di Coaching
Corso finanziato dal fondo interprofessionale artigianato
Docenza
2010
Istituto superiore Nuovo Kennedy – sede Sicignano degli Alburni
Corso di Formazioneper Idraulico Forestale, moduli di Legislazione ambientale
Docenza
2009
Istituto superiore Nuovo Kennedy – sede Sicignano degli Alburni
Corso di Formazione Operatore OSA, modulo di Comunicazione
Docenza
2007
Società di Archiviazione Documentale DOC di Potenza
Corso di Formazione Operatore OSA, modulo di Comunicazione
Corso di formazione “Esperto nella gestione di eventi culturali”, nell’ambito del progetto “Itinerari in…Perfetta Letizia” – Avviso Pubblico 09.2006 “Culture in Loco”
Modulo Marketing e Comunicazione
Docenza
2006 – 2008
Società di consulenza in ricerca programmazione e sviluppo locale – Territorio s.p.a. Potenza
Progetto di “Assistenza a P.A e Pmi per la realizzazione e gestione del progetto integrato Grande attrattore culturale “Certosa di Padula”,
cofinanziato dall’Unione Europea Asse II, Misura 2.1, Azione B – POR Campania 2000-2006.
Responsabile dell’Ufficio Stampa e Comunicazione
Direttore responsabile del Periodico economico “Quadrante Sud”
2006 – 2008
Comunità Montana Vallo di Diano
Progetto PISES. Valdiano, con il coinvolgimento di 31 Comunità Montane italiane
Curatrice del volume a fumetti “Non fatevi prendere dal panico – guida semiseria alla cittadinanza digitale”
lavoro premiato al Compa di Bologna – Concorso “Una Pubblica amministrazione da favola”
riservato a progetti di comunicazione rivolti ai bambini da 0 a 14 anni e realizzati dalle P. A. italiane
2004
Salerno Lavoro Emporio – Società della CISL di Salerno
Responsabile del Coordinamento editoriale del “Manuale sulla tutela giuridica del consumatore”, Edizioni Marsia
2004
Gal Adat – Gruppo d’Azione Locale del Tanagro, Alburni e Vallo di Diano
Progetto “Iniziative di informazione e promozione dell’area Leader plus e delle sue risorse educational” – Misura 1, intervento A1
Organizzazione e coordinamento di incontri informativi con imprese e operatori economici del territorio
Realizzazione guida turistica “Gal Adat: il territorio in vetrina”
Elaborazione analisi sulla struttura economica del territorio e delle sue potenzialità
Responsabile ufficio stampa
2001
Società di consulenza in ricerca programmazione e sviluppo locale – Territorio s.p.a. Potenza
Progetto di sviluppo locale “Tanagro porte aperte” attraverso la valorizzazione dei prodotti di nicchia in Italia e all’estero, a Parigi
Progetto commissionato dalla Comunità Montana “Zona del Tanagro” di Buccino
“Iniziative di informazione e promozione dell’area Leader plus e delle sue risorse educational” – Misura 1, intervento A1
Redattrice del progetto
Realizzazione specifica guida turistica e depliant illustrativi
dal 1994 al 2001
Società di consulenza in ricerca programmazione e sviluppo locale – Territorio s.p.a. Potenza
Patti territoriali Sele – Tanagro
Collaborazione nell’istruttoria tecnica dei patti territoriali Sele-Tanagro (patto generalista e patti agricolo)
e Sele-Picentino (patto generalista e patto agricolo)
gennaio 2006 – gennaio 2009
Comuni di Colliano, Contursi Terme, Oliveto Citra e Valva
Addetto stampa
Realizzazione bimestrale “Il Sele dei Comuni”
ottobre 1999 – ottobre 2000
Comunità Montana Alto e Medio Sele di Oliveto Citra
Addetto stampa
Responsabile del progetto Lpu per la valorizzazione dei beni culturali e ambientali del territorio
Redazione contenuti guida turistica
1998 – 2004
Scuola media di Colliano
Scuola elementare di Contursi Terme
Progetto “Il giornale a scuola”, con realizzazione di un giornale fatto dai ragazzi
Curatrice del progetto
Docente
Coordinamento editoriale
ottobre 2004
Camera di Commercio di Salerno
Ufficio stampa manifestazione “Cilento blu 2004”
dal 1999 al 2009
CISL – Confederazione sindacale dei lavoratori
Fondatrice e direttore responsabile periodico “Concertando – Salerno Lavora”
mensile di informazione economico-sindacale
Curatrice degli Speciali Concertando “Fisco e Consumatori”
dal 1993 al 2018
Comune di Contursi Terme
Grafiche Letizia
Graphic Web
Polis
Responsabile ufficio stampa “Premio Contursi Terme”

La mia formazione

luglio 1993
Università degli Studi di Salerno
Laurea in Scienze Politiche conseguita presso l’Università degli Studi di Salerno
Laurea con indirizzo Politico-internazionale
Tesi di laurea: “Il profilo di Maastricht”
Il lavoro, oltre a discutere i termini del Trattato di Maastricht si sofferma con particolare attenzione sul quadro sociale, politico ed economico in cui il è nato e le prospettive di apertura verso l’Est dell’Europa.

1989
Liceo Classico E. Perito di Eboli
Licenza Liceale

Le altre esperienze

Iscritta dal 1991 all’Ordine Nazionale dei Giornalisti – elenco pubblicisti

Abilitazione all’insegnamento: Discipline giuridiche ed economiche
(Concorso del 2001)

Pubblicazioni: “Guida al Condominio” (anno 2010): Responsabile del coordinamento editoriale per conto dell’Adiconsum Cisl; “Le difese del consumatore” (anno 2008): Responsabile del coordinamento editoriale per conto dell’Adiconsum Cisl; “Mobbing – viaggio nei meandri di un fenomeno in crescita” (2004 – Edizioni Marsia) per conto della Salerno Lavoro Emporio, società della Cisl di Salerno; “Atti del Seminario informativo Cisl Salerno” sul mobbing (2004 -Edizioni Marsia) per conto di Salerno Lavoro Emporio, società di Cisl di Salerno; “Il mercato delle nuove professionalità in provincia di Salerno” realizzata dalla Fondazione Colasanto di Napoli per conto dell’Amministrazione provinciale di Salerno (anno 2000)
Coautrice del volume “50 anni di Cisl salernitana – 1950-2000” (Edita dalla Cisl di Salerno, anno 2000)
Autrice del volume “Collana a 50 anni di Cisl salernitana” (anno 2001)

Autrice del volume: “Erminio Camillo Citro – Le memorie di un soldato”

Componente, dal 2006 al 2016, del Cif, Comitato per l’imprenditorialità femminile della Camera di Commercio, per conto dell’Adiconsum Salerno.
Dal 23 novembre 2010 al 2016 vice presidente dello stesso organismo camerale.
Corsi di formazione con Ordine dei giornalisti della Campania:
– 11/07/2017: Violenza di genere: genesi, stereotipie, responsabilità della comunicazione e dell’informazione;
– 21/10/2017: Tutela dell’ambiente e biodiversità;
– 21/11/2017: Il nuovo codice antimafia;
– 02/12/2017: Uffici stampa: legge 150 e occupazione nella deontologia professionale;
– 23/01/2018: La deontologia professionale e il diritto di famiglia – rispetto della privacy e tutela dei minori;
– 05/05/2018: Il giornalismo sportivo;
– 14/11/2018: Questione di parità: Manifesto di Venezia e decalogo “Parole in ordine”;
– 14/12/2018: Informazione e Sanità nella deontologia professionale;
– 17/12/2018: L’informazione economica e la deontologia;
– 26/01/2019 Il giornalista pubblico e l’informazione al cittadino nell’era della trasparenza totale e dei social
Dal 2011 al 2014 ho partecipato ai tavoli istituzionali e tecnici del Piano di Zona S3 (ex S5 di Eboli) per la realizzazione della programmazione.

Dal 2011 in poi ho raccordi con il Consorzio La Rada di Salerno per la realizzazione di attività sociali.

Nel marzo 2011 ho fondato l’associazione Arcobaleno (ne sono stata presidente nella fase iniziale, poi vice presidente, oggi socia e responsabile dell’area progettuale), che ha gestito i servizi sociali del Comune di Sicignano, maturando esperienza di partnership con organizzazioni del terzo settore salernitano. Per conto dell’associazione promuovo e mi occupo della parte progettuale, dall’ideazione alla elaborazione dei progetti, alla fase di monitoraggio e rendicontazione.
Promuovendo, nel contempo, azioni di sostegno, alla famiglia, alle donne lavoratrici, ai disagi sociali, ai giovani, allo sviluppo economico del territorio, all’istruzione e alla dispersione scolastica.
Attività supportate da esperienze lavorative precedenti e da altre, formative, acquisite negli ultimi anni.
In qualità di giornalista ho moderato moltissimi convegni, tanti anche presso le scuole, sui temi più svariati della vita sociale, politica, economica.
2014/2018
CSV Salerno
Corsi di formazione
– “Tecniche di Progettazione Sociale;
– “Monitorare un progetto”; “Progettazione Europea” – gestione amministrativa di un’associazione;
– “Nuovo codice del terzo settore”

2008 – 2012
Cif – Camera di Commercio di Salerno
Corsi di formazione
– “Miglioramento delle relazioni interpersonali”
– “Il linguaggio di precisione: strumenti innovativi per ‘guidare’ i processi comunicativi e negoziare in qualsiasi contesto”
– “Problem solving e gestione dei conflitti”
– “Decision making”
– “Gestione, guida e motivazione dei lavoratori”